Armenia: la terra dell’Arca di Noè

L’Armenia è una terra dal paesaggio affascinante: un territorio naturale maestoso fatto di spettacolari montagne, valli, canyon e foreste. E’ la terra in cui la tradizione biblica colloca il Giardino dell’Eden. Gli armeni, uno dei gruppi etnici più antichi del Caucaso con 3.000 anni di storia, chiamano il loro Paese “Hayastan” e se stessi “Hai”, dal nome dell’eroe e leggendario fondatore della patria, Hayk. Incastonata tra i monti nel Sud del Caucaso, è il naturale ponte di collegamento tra l’Occidente e l’Oriente, tappa importante sulla via della seta.
Con i suoi 4.000 monumenti storici, l’Armenia è spesso definita un museo all’aria aperta, un patrimonio culturale, storico ed artistico tra i principali nel Mondo. Gli armeni hanno forgiato la loro identità nazionale con l’adozione del cristianesimo all’inizio del quarto secolo e la creazione dell’originale alfabeto armeno nel quinto secolo, che favorì lo sviluppo di forme originali di letteratura, filosofia e scienza.
“Non è facile lasciare l’Armenia, non tornarvi più è ancora più difficile” (adagio armeno)

Tour Georgia e Armenia

Armenia: Tour Archeologico

Armenia: Tour attraverso l’Architettura

Alla scoperta dell’Armenia